Infiammazione di un muscolo spesso associata ad anomalie della cute. Esistono diversi tipi di miosite. Molti hanno origine autoimmune (vale a dire sono provocate da una reazione dell'organismo contro se stesso),ma sono note anche miositi provocate da virus o da batteri. Il sintomo principale è la debolezza muscolare. E' sempre presente atrofia (ovvero riduzione del volume e della funzionalità) della massa muscolare interessata. Esami utili sono l'elettromiografia (valutazione dell'attività dei muscoli eseguita misurando e si registrando le correnti elettriche generate dai muscoli in contrazione) e l'esame al microscopio (esame istologico) delle cellule prelevate (biopsia) dal muscolo. La terapia è farmacologica. Si consiglia visita reumatologica.