Malattia conseguente ad una infezione da parte di larve di mosche. Le zone del corpo più frequentemente colpite sono la cute,la bocca,la vagina e l'intestino ai quali le larve di mosca arrivano attraverso una ferita. La miasi è una condizione frequente nei paesi tropicali,che può risultare particolarmente pericolosa quando interessa l'apparato digerente,perché può provocare enteriti e gastroenteriti molto gravi. Talvolta,la miasi è sfruttata a scopo terapeutico,giacché le larve di mosca si nutrono delle cellule morte e del pus presenti nelle piaghe,senza toccare i tessuti sani che le circondano.