Iniezione di un farmaco direttamente in una zona malata del corpo. Generalmente,l'infiltrazione è eseguita con una siringa. L'ortopedia ne fa ampio uso per iniettare antinfiammatori all'interno di articolazioni o muscoli dolenti. Altro uso è l'iniezione di anestetici ad uso locale.