Flessione progressiva di una o più dita della mano conseguente a retrazione della aponeurosi palmare (lo strato di tessuto fibroso situato sotto la pelle del palmo della mano). Si caratterizza per il dolore che si manifesta allorché si tenta di recuperare l'estensione delle dita e per l'impossibilità ad effettuare alcuni movimenti in conseguenza del persistente e alterato,posizionamento delle dita. Solo nelle fasi iniziali e negli stadi più precoci si può tentare un recupero della estensione delle dita con sbrigliamenti manuali ed altre tecniche fisioterapiche. Negli altri casi la terapia è chirurgica. Si consiglia visita ortopedica.