CHE COS'E': La distrofia muscolare è una malattia ereditaria che si manifesta frequentemente nell'infanzia e consiste nella degenerazione del tessuto muscolare: i muscoli vengono colpiti da atrofia (diminuzione di volume delle fibre muscolari e aumento del tessuto connettivo e adiposo nell'ambito del muscolo stesso). COME SI MANIFESTA: La distrofia muscolare di Duchenne è una delle più gravi e si manifesta con un indebolimento dei muscoli degli arti inferiori. Il bambino distrofico appare impacciato nei movimenti e meno agile dei suoi coetanei. Può comparire la lordosi (incurvatura in avanti della colonna vertebrale nella regione lombare i muscoli del tronco,del cingolo pelvico e delle cosce vanno incontro ad atrofia,mentre i muscoli dei polpacci si ingrossano. Dopo qualche anno,anche i muscoli degli arti superiori vengono colpiti. L'inesorabile progredire della malattia,può rendere il soggetto incapace di camminare,di vestirsi e persino di alimentarsi da solo. É utile visita neurologica. Esami consigliati: CPK,CPK mb1,Elettromiografia.