Infezione provocata da batteri del genere Pasteurella trasmessi all'uomo soprattutto attraverso graffi o morsi di cani e gatti. La prima manifestazione è il peggioramento della ferita,che produce pus e provoca forte dolore e può subire complicazioni (ascessi,tendinite,ecc.). Successivamente,attraverso il sangue,l'infezione può diffondersi in varie altre parti nell'organismo provocando varie malattie pericolose (meningite,infezioni ai polmoni o alle vie urinarie,ecc.). Esistono antibiotici specifici utilizzati per la terapia. Si consiglia visita infettivologica.