Malattie molto frequenti soprattutto all'apparato respiratorio,all'apparato urinario e alla pelle. Queste malattie di solito sono curate con antibiotici che sono molto efficaci verso molti agenti patogeni (cioé apportatori di malattie),ma non verso lo streptococco beta-emolitico,che risulta essere il batterio più resistente. Nei pazienti immunodepressi le malattie infettive richiedono una sorveglianza particolare. Tali pazienti devono effettuare con attenzione la terapia prescritta,in merito alla quantità ed ai tempi di somministrazione dell'antibiotico,oltre che alla durata complessiva del trattamento. I sintomi più frequenti sono febbre,brividi e malessere,che sono comuni a tutte le malattie infettive acute; poi,ci sono quelli specifici in relazione all'organo o all'apparato interessato come tosse,mal di gola,ecc.. Negli anziani queste malattie possono presentarsi senza sintomi.