CHE COS'E': Le infezioni sessuali trasmissibili sono tutte quelle infezioni trasmesse attraverso i rapporti sessuali,dette anche malattie sessualmente trasmissibili. Attraverso i rapporti sessuali,soprattutto quelli non protetti,la trasmissione dell'infezione avviene da un soggetto portatore ad un soggetto sano. COME SI MANIFESTA: Le infezioni sessualmente trasmissibili possono essere asintomatiche (cioè non provocano particolari sintomi) sia nella donna che nell'uomo e quindi spesso per questo motivo si ritarda la diagnosi. Le malattie sessualmente trasmissibili più diffuse sono: la sifilide,la gonorrea ed il granuloma venereo. La trasmissione di malattie sessuali avviene anche attraverso altre infezioni,tra cui: uretriti,herpes genitalis,condilomi,scabbia,pediculosi,infezioni delle vie genitali da Candida (candidosi) e Trichomonas (tricomoniasi),epatite virale ed A.I.D.S.. Indispensabile consultare dell'infettivologo.