Gruppo di malattie della pelle dovute a virus,e caratterizzate da vescicole che si localizzano più frequentemente al viso ed ai genitali. Tra i virus più noti ci sono l'Herpes simplex (che provoca l'herpes del labbro,l'herpes genitale e raramente la meningoencefalite),l'Herpes zoster (responsabile della varicella e del fuoco di Sant'Antonio) ed il virus di Epstein-Barr (responsabile della mononucleosi). L'herpes si manifesta attraverso quattro stadi: 1. congestione iniziale: il soggetto colpitone avverte bruciore e formicolio; 2. comparse delle papule (bollicine): si ha qualche ora dopo la congestione; 3. stadio eruttivo: le papule si trasformano in vescicole (piene di liquido 4. stadio di essiccazione: le vescicole si rompono e si seccano formando una crosticina giallo-bruna. L'herpes può comparire in coincidenza di processi infettivi a carico delle vie respiratorie (laringiti,bronchiti,polmoniti),dell'apparato digerente (coliti,gastriti) e di focolai permanenti (cioè zone di origine) di un'infezione (ad esempio le tonsille interessate da tonsillite cronica). L'herpes,inoltre,può essere legato a fenomeni naturali,come nel caso dell'herpes ai genitali che può essere favorito dalle mestruazioni nella donna e dal coito nell'uomo. Si consiglia visita dermatologica.