Infezione della pelle e delle mucose degli organi genitali dovuta al virus Herpes simplex. Si tratta di una malattia trasmessa per via sessuale,una delle più diffuse. I sintomi sono quelli tipici dell'herpes,con formazione delle croste circa dieci giorni dopo la manifestazione di bruciore e prurito,spesso associati a dolore dei linfonodi dell'inguine. Alcuni farmaci possono ridurre la frequenza del "ritorno" della malattia,senza però impedirla completamente. Si consiglia visita del ginecologo per le donne e dell'andrologo per gli uomini,soprattutto per i soggetti autoimmuni (che,cioè,presentano anticorpi diretti verso le cellule del loro stesso organismo),nei quali l'infezione può assumere particolare gravità.