Malattia infettiva dovuta a virus della famiglia Rotavirus,molto frequente nei bambini che frequentano la scuola materna o che sono costretti in ospedale. Molto frequente soprattutto nei mesi invernali,la diarrea da rotavirus provoca vomito ricorrente e continua eliminazione (10-15 volte al giorno) di feci liquide,in forma di scarica. L'incessante ripetersi di episodi di vomito e diarrea porta ad una consistente perdita di liquidi e sali minerali nel bambino,che può rendere la malattia particolarmente pericolosa. Non esistono farmaci efficaci contro il rotavirus e la guarigione è affidata al sistema immunitario che produce anticorpi specifici. Tuttavia,è indispensabile intervenire perché il bambino ritrovi l'equilibrio idrico-salino,ricorrendo,se necessario,anche alla somministrazione di acqua e sali minerali per via endovenosa. Contemporaneamente bisogna curare adeguatamente la dieta,onde non sovraccaricare l'intestino. Indispensabile visita pediatrica.