CHE COS'E': L' iperaldosteronismo primitivo consiste in un aumento della pressione arteriosa dovuta ad un incremento della ritenzione idrosalina; causa principale di questa malattia è un'eccessiva secrezione di aldosterone,ossia un ormone che aumenta la permeabilità della membrana delle cellule che permettono il riassorbimento del sodio combinato con acqua. COME SI MANIFESTA: L' iperaldosteronismo primitivo solitamente compare tra i 20 e i 60 anni,tra i sintomi troviamo fatica muscolare,crampi,palpitazioni anche se pochi sono precisamente specifici della malattia.