Il diidrotestosterone è un ormone sessuale maschile. Valori normali nel sangue: per l'uomo 0,3-1 microg/L e per la donna 0,04-0,2 microg/L. L'analisi è eseguita allorché si sospetta che certi disturbi riferiti dal paziente possano essere provocati da un'alterazione dei livelli degli ormoni maschili (androgeni). L'aumento dei valori è tipico dell'irsutismo (eccessiva peluria) femminile provocata da un'alterazione della funzionalità ormonale delle ovaie o delle ghiandole surrenaliche. La diminuzione,invece,è caratteristica dell'ipogonadismo (carenza di ormoni sessuali) maschile e/o di una carenza di 5-alfa-reduttasi (l'enzima responsabile della formazione del diidrotestosterone a partire dal testosterone).