Che cos'è

Il diabete mellito tipo 1 è una malattia autoimmune dovuta, cioè,ad una reazione dell'organismo contro se stesso che porta alla distruzione della parte del pancreas (beta cellule) che produce l'insulina,un ormone che regola l'ingresso e l'utilizzazione del glucosio (zucchero). Poiché questo processo è irreversibile, chi ne è affetto deve assumere insulina per riuscire a metabolizzare gli zuccheri. L'attivazione del processo autoimmune nei confronti delle beta cellule pancreatiche può essere studiata attraverso la determinazione nel sangue di alcuni anticorpi specifici, tra i quali i più importanti sono:

  • ICA (dall'inglese "Islet Cell Antibodies",  anticorpi anti beta cellula pancreatica)
  • gli anti-GAD(anticorpi anti glucosaminidasi)
  • gli IA2 (anticorpi anti tirosinchinasi)
  • gli IAA (anticorpi anti-insulina).

Dopo l'inizio della terapia insulinica (somministrazione di insulina) tali anticorpi a poco a poco diminuiscono.