Visita medica eseguita da un esperto dell'alimentazione. Il dietologo predispone la dieta,ovvero propone come usare gli alimenti in modo ottimale in base alle esigenze dell'organismo,razionalizzando le calorie da assumere attraverso un'adeguata quantità di principi nutritivi (amminoacidi,proteine,carboidrati,lipidi,vitamine,ecc.). Egli,inoltre,stabilisce i metodi per la scelta giusta degli alimenti,indicando le possibili associazioni,la frequenza,gli intervalli dei pasti nella giornata e l'eventuale associazione di un'idonea terapia fisica. Ciò riguarda particolarmente pazienti dismetabolici (cioè affetti da malattie,come il diabete,che alterano il metabolismo,ovvero l'insieme dei processi che avvengono negli organismi viventi permettendo loro di accrescersi e mantenersi in vita),in soprappeso,obesi con disturbi del comportamento alimentare,per i quali viene eseguita una visita medica accurata,completa di E.C.G. (cioè l'elettrocardiogramma,ovvero il tracciato dell'attività elettrica del cuore) e rilievo dei parametri antropometrici (altezza,peso,circonferenza torace,addome,fianchi,arti inferiori e superiori,calcolo dell'indice di massa corporea,ecc.).