Grave malattia dovuta allo stesso tempo ad un'eccessiva produzione di secrezione gastrica (materiale prodotto dallo stomaco) e ad un'ulcera peptica (lesione ulcerativa della parete dello stomaco o del primo tratto dell'intestino (duodeno),provocata dal batterio Helicobacter pilori). Alcune volte alla base della malattia c'è un tumore del pancreas (ghiandola collegata all'apparato digerente che libera succhi utili alla digestione nell'intestino e insulina nel sangue) che produce l'ormone gastrina. Spesso si presentano anche altre neoplasie maligne,piccole e diffuse. Sono particolarmente predisposti i pazienti che hanno già avuto ulcera in più casi,ma la certezza della presenza della malattia si ha attraverso le analisi cliniche (aumento della gastrinemia,cioè del contenuto di gastrina nel sangue). La sindrome di Zollinger-Ellison deve essere seguita con particolare attenzione,perché può provocare gravi complicazioni per la vita del paziente (soprattutto emorragie dello stomaco). Si consiglia visita gastroenterologica.