Infiammazione di una o più radici dei nervi spinali. Ogni nervo spinale ha una radice posteriore,che trasporta al midollo spinale le informazioni sensoriali provenienti dalle altre parti del corpo ed una anteriore,che trasmette gli stimoli del movimento dal midollo alle parti esterne del corpo. Solitamente la radicolite è la conseguenza di un'ernia del disco che provoca la compressione delle radici del nervo spinale. Provoca forte dolore,localizzato più frequentemente agli arti ed al torace,che può essere associato a debolezza,indolenzimento,paralisi ed atrofia muscolare (diminuzione fino alla scomparsa della massa muscolare). Si consiglia visita neurologica.