Presenza di pus di origine microbica nella cavità addominale. I microrganismi patogeni (che provocano la malattia) penetrano all'interno dell'organismo attraverso ferite di genitali (nella donna),reni,pleura o portati dal sangue o seguito di una perforazione gastrointestinale,e,provocano febbre,dolore,vomito e disidratazione. E' utile visita gastroenterologica.