Infiammazione della laringe (tratto dell'apparato respiratorio che produce i suoni,corrispondente alla gola) o delle corde vocali. Per via della laringite la voce diventa roca,tende ad abbassarsi ed a volte se ne va completamente. Lo stimolo a raschiare la gola è costante. Frequentemente la causa è infettiva (batteri o virus). Alternativamente una laringite può essere provocata da sostanze irritanti (come il fumo) o da un cattivo uso della voce. Le persone più colpite sono coloro che per professione usano abitualmente la voce (per esempio i cantanti). La laringite può essere acuta o cronica. Nel primo caso dura solo qualche giorno,nel secondo persiste per un lungo tempo. La laringite acuta di solito è provocata da virus,ma può anche essere la conseguenza di un'allergia (al polline,ai farmaci,ecc.). In questi casi il disturbo compare ogni volta che si è a contatto con la sostanza allergizzante. Altre cause possono essere una prolungata esposizione al freddo,l'inquinamento dell'aria,alcune malattie infettive (soprattutto per i bambini) e l'aria condizionata. L'abuso di fumo o di alcool,irritano le corde vocali. La laringite acuta si presenta con dolore e sensazione di fastidio alla gola,soprattutto quando si cerca di ingoiare il cibo o la saliva,accentuata raucedine,difficoltà a parlare,tosse secca e stizzosa. A volte si ha difficoltà a respirare. Spesso si accompagna al raffreddore,alla tracheite (infiammazione della trachea),alla faringite (infiammazione di una parte della gola) o alla bronchite. In questi casi si possono presentare febbre e catarro (muco che accompagna un'infiammazione). Se non è curata,la laringite acuta può trasformarsi in cronica. La forma cronica è dovuta principalmente ad un prolungato uso della voce ed è caratterizzata da raucedine,tosse persistente,disfonia,alterazione della sensibilità della laringe. Il dolore alla gola non compare sempre,ma a volte si può avvertire un leggero pizzicore,accompagnato dalla tosse. Le difficoltà respiratorie sono rare. Sulle corde vocali di chi costantemente sforza la voce si possono formare alcune piccole sporgenze che la rendono roca. In caso di laringite acuta,la terapia prevede: inalazioni caldo-umide con preparati balsamici,farmaci (antinfiammatori) per calmare il dolore e la tosse ed antibiotici quando è presente un'infezione batterica. Nel caso della laringite cronica la terapia è valutata caso per caso. Quando la perdita della voce dura da più di una settimana e peggiora gradualmente è opportuno rivolgersi al medico. E' utile,inoltre,non fumare,parlare il meno possibile e mantenere la stanza calda ad una temperatura uniforme,con un buon grado di umidità. In caso di febbre,è indicato il riposo a letto. Utile visita otorinolaringoiatrica.