Infiammazione della parete interna dello stomaco. Se ne possono avere vari tipi tra cui particolarmente diffusa è la gastrite erosiva che è anche una delle forme più gravi di gastroduodenite. É caratterizzata dall'erosione delle mucose dello stomaco. La flemmonosa è una forma di gastrite in cui si forma del pus nella parete gastrica. La gastrite da caustici è causata dall'ingestione di acidi (cloridrico,solforico,nitrico,ecc.) o di sostanze alcaline (soda,liscivia sodica),in seguito alla quale vengono distrutte zone più o meno vaste di mucosa dello stomaco con possibilità di perforazione o peritonite; tra i sintomi della gastrite: il dolore alla parte alta e centrale dell'addome,che aumenta mangiando ed è attenutato dal vomito; la digestione "pesante" che porta sonnolenza; il bruciore di stomaco dopo l'assunzione di alcuni alimenti. Si consiglia visita gastroenterologica.