Indagine diagnostica del naso eseguita con l'ausilio di un fibroscopio,che è un tubo sottile provvisto di fibre ottiche e collegato ad un computer. Il fibroscopio è inserito nel naso e,grazie alle fibre ottiche,ne trasmette immagini ad un monitor. L'introduzione non è dolorosa,ma semplicemente un po' fastidiosa. L'esame è particolarmente utile per stabilire la presenza o meno di polipi nasali (tumori benigni) o altre alterazioni.