Asportazione dell'unghia. E' eseguita in caso di unghia incarnita (unghia del piede che non cresce diritta,ma si incurva penetrando nella pelle ai lati del dito lacerandola e,conseguentemente,provocando infezioni dolorose),non altrimenti trattabile. Ciò accade più di frequente nell'alluce. É più comune nei bambini con dita grosse e carnose ed è favorita da calzature troppo strette o da un modo scorretto di tagliare le unghie. La rimozione dell'unghia (onicectomia) può essere eseguita attraverso il curettage,una procedura chirurgica effettuata con un particolare strumento chiamato curette. La curette è un cucchiaio di metallo,dai margini affilati e con un manico sottile.