Si tratta della dermatoscopia in epiluminescenza,esame effettato per la diagnosi di melanoma (tumore maligno della pelle). La dermatoscopia individua e controlla i nei distinguendoli dai melanomi,grazie ad un particolare strumento (dermatoscopio digitale computerizzato). Si tratta di un esame semplice e non doloroso. La lesione cutanea "sospetta" è ricoperta con un particolare olio,illuminata da un'apposita luce e ripresa da una telecamera ad alta definizione. Sulla base delle immagini ottenute,il dermatologo (specialista della pelle),pone la diagnosi e propone la terapia.