Tecnica medica che consente di differenziare il melanoma,sia dai nei sia da altri tumori benigni della pelle. La dermatoscopia,se usata correttamente,incrementa la possibilità di diagnosi precoce del melanoma. L'invenzione di uno strumento chiamato dermatoscopio digitale computerizzato (un apparecchio munito di una telecamera collegata ad un computer provvisto di uno schermo) ha reso la dermatoscopia una tecnica particolarmente sensibile,capace di produrre immagini molto accurate dei nei. L'esame è simile ad un'ecografia,semplice,rapido ed indolore: si pone il dermatoscopio digitale sulla pelle del paziente e si visualizza sullo schermo del computer la zona della pelle in cui si sospetta vi sia una lesione.