CHE COS'E': Tipo di posizione assunta da un soggetto nel letto. Esistono due modalità di decubito: il decubito indifferente,in cui una certa posizione è assunta volontariamente,ed il decubito obbligato,in cui una certa posizione è imposta da una malattia (ad esempio le persone che hanno uno scompenso cardiaco non possono stare sdraiate e,quindi,mantengono una posizione semiseduta). Il decubito obbligato,inoltre,può essere supino (nelle malattie febbrili) se la persona è coricata sul dorso ,seduto (in casi di difficoltà respiratoria e circolatoria),prono (durante coliche addominali,dolore allo stomaco,ecc.) se la persona è chinata in avanti,laterale (quando si ha accumulo di liquido nelle pleure,che sono le membrane che avvolgono i polmoni). La lunga immobilizzazione nel decubito obbligato può provocare piaghe da decubito.