Pneumotorace complicato da un'infezione caratterizzata da pus (un liquido più o meno denso formato da microbi e cellule morte) prodotto da germi. Lo pneumotorace è una malattia del polmone,consistente nella formazione ed il successivo accumulo di aria nel cavo pleurico (lo spazio tra le due pleure,che sono le membrane che rivestono la parete interna del torace e la parete esterna dei polmoni). Spesso i microrganismi responsabili provengono dall'esterno e raggiungono la cavità pleurica (zona tra le due pleure,membrane di rivestimento dei polmoni) in seguito alla rottura di bolle enfisematose (derivanti dalla dilatazione del tessuto polmonare) o lesioni del torace o del diaframma provocate da traumi. Si consiglia visita pneumologica.