CHE COS'E': La Malattia di Takayasu è un'infiammazione delle arterie (ossia i vasi che trasportano il sangue dal cuore verso la periferia) le quali possono restringersi fino all'occlusione o dilatarsi in più punti. Non si conoscono con certezza i fattori che innescano l'inizio della malattia,ma si ipotizza che si tratti di un agente estraneo che appunto dà inizio ad una catena di manifestazioni che sfuggono ai meccanismi di controllo,causando una "auto-aggressione" alle pareti delle arterie. Solitamente si presenta nelle giovani donne e viene anche chiamata "Malattia delle donne senza polso" in quanto segno tipico è la scomparsa del battito ad uno o entrambi i polsi. COME SI MANIFESTA: I primi sintomi della Malattia di Takayasu includono sudorazioni notturne,anoressia,perdita di peso,febbre,mal di testa,artrite,per poi includere successivamente disturbi nelle zone vicino alle arterie e nelle zone che ricevono il sangue da esse,quindi cervello,reni,muscoli,cuore e intestino. Si verifica un affaticamento negli arti e dolori alle gambe nel camminare. Sintomo caratteristico della Malattia di Takayasu è la scomparsa del battito ad uno o entrambi i polsi che può degenerare causando gravi danni a molti organi.