La fibrina è una proteina indispensabile per la coagulazione,vale a dire l'insieme dei processi che portano alla solidificazione del sangue,arrestandone le perdite. Agisce formando sulla ferita una specie di rete nella quale restano impigliate le cellule del sangue. L'organismo non produce direttamente la fibrina,ma suo precursore inattivo (che,cioè,non è ancora capace di svolgere le funzioni biologiche) detto fibrinogeno. Il fibrinogeno è prodotto dal fegato e,solo in caso di necessità,grazie all'azione di un'altra proteina della coagulazione (trombina) si trasmette in fibrina.